ELENCO :: NEWS
giovedì, 30 ottobre 2014
L’ACEM CHIEDE ALLA REGIONE LA COSTITUZIONE DI MOLISE STRADE spa
L’ACEM  CHIEDE ALLA REGIONE LA COSTITUZIONE DI MOLISE STRADE spa
Un gruppo di imprenditori pronti a scommettere sull’iniziativa
 
Una società di capitali per la progettazione, esecuzione, manutenzione, gestione e vigilanza delle reti stradali molisane, mediante apposita legge regionale, aperta alle Province ed ai privati interessati operanti sul territorio.
E’ questa l’istanza avanzata dall’ACEM al Presidente della Giunta Regionale del Molise Paolo Frattura ed all’Assessore ai Lavori Pubblici Pierpaolo Nagni, con la quale è stato richiesto che quantomeno venga aperta una discussione sulla fattibilità dell’iniziativa, prendendo spunto da quanto realizzato in altre Regioni da oltre un decennio, sulla base anche delle sollecitazioni manifestate all’Associazione da parte di un gruppo di imprenditori molisani interessati a farne parte.
Si tratta di un’opportunità da valutare con attenzione – spiega il Presidente dell’ACEM Corrado Di Niro – e gli uffici della nostra Associazione si sono già procurati  tutta la documentazione occorrente e ne stanno  studiando gli aspetti legali ed amministrativi, pronti a trasmetterla alla Regione per accelerare l’iter procedurale da percorrere, perché siamo convinti che una società simile sarebbe un’occasione più unica che rara per far lavorare le aziende locali ed occupare le maestranze, i tecnici e tante persone prive di occupazione”.
E per tale società, l’ACEM ha già in mente anche il nome: “Molise Strade spa” e nei prossimi giorni terrà un’assemblea.
 
Campobasso, 30 ottobre 2014
Prot. n. 390                                                                                                                                                               
         ACEM