ELENCO :: NEWS
lunedì, 09 giugno 2014
ASSEMBLEA ANNUALE DEL 6 GIUGNO 2014
ASSEMBLEA GENERALE ANNUALE: IL RESOCONTO DELLE ATTIVITA’ SVOLTE
lanciata un’idea progettuale per Milano Expo 2015
 
Nel pomeriggio di venerdì 6 giugno, le aziende associate si sono ritrovate a  Castelpetroso per la celebrazione dell'assembla annuale.
Le varie tematiche sono state trattate dal Presidente dell’ACEM Corrado Di Niro nel corso della lettura della relazione annuali.
Il Presidente Di Niro ha lanciato anche un’idea progettuale in vista di Milano Expo 2015: nel delineare la possibilità di “intercettare” verso il Molise parte dei venti milioni di visitatori previsti, l’Assemblea ha ravvisato conveniente l’idea di avviare un’iniziativa progettuale volta a censire gli immobili ubicati nei vari centri della Regione, ai fini di una loro ristrutturazione, per  renderli predisposti ad ospitare eventuali turisti, con vantaggi sia per i proprietari, sia per le imprese ed ovviamente per il territorio e l’economia locale.
Quindi, il Presidente dell’ACEM Corrado Di Niro ha riferito delle tante attività svolte dall’Associazione degli edili: l’housing sociale, l’incontro a Roma con il Ministro LUPI, l’incontro a Palazzo Chigi con il Gabinetto del Premier Letta sui fondi per la  ricostruzione in Molise, il ripristino dell’anticipazione del 10% sugli appalti pubblici, frutto di un meticoloso lavoro svolto dall’ANIEM e dal suo Vice Presidente Angelo Santoro, il seminario con INPS, INAIL ed Edilcassa sul DURC, il convegno sulla riqualificazione urbana organizzato a Campobasso con la presenza del Presidente nazionale ANIEM Dino Piacentini, la conferenza di servizi con Regione e Provincia di Campobasso sugli appalti APQ, il sollecito delle modifiche al Piano Casa regionale e, oltre a tanti seminari tecnico-formativi, la visita istituzionale a Bruxelles e la richiesta alla Regione di poter utilizzare a beneficio delle aziende la sede regionale ivi presente.
Infine, nel tardo pomeriggio è avvenuta l’approvazione dei bilanci, cui ha fatto seguito la consueta cena sociale.