ELENCO :: NEWS
lunedì, 16 novembre 2015
ACEM NON INSERITA NEL TAVOLO SULLA CRISI. GRAVE DISATTENZIONE DEL PRESIDENTE DELLA GIUNTA
E’semplicemente inconcepibile che al Tavolo permanente sull’area di crisi complessa istituito dalla Regione Molise, il Presidente Frattura non abbia tenuto in debito conto una designazione fatta dall’ACEM, che rappresenta il settore che ha subito più di tutti gli effetti della crisi fino al suo dimezzamento, ossia il settore dell’edilizia”.
E’ questo il commento del Presidente dell’ACEM Corrado Di Niro all’indomani dell’insediamento del Tavolo di confronto sull’area di crisi.
Secondo l’Associazione dei Costruttori Edili del Molise, nell’individuare le rappresentanze del settore industria, ha preferito attuare delle scelte selettive attenendosi a numeri avulsi dal reale tessuto imprenditoriale della Regione.
Riteniamo scorretto il comportamento della Regione – conclude Di Niro – perché all’inizio ha chiesto il coinvolgimento di tutte le forse sociali ed economiche  per aver maggior peso contrattuale presso il Governo centrale con la sottoscrizione di uno specifico Patto, quindi con un colpo di spugna ha preferito operare secondo logiche diverse”.
 
 
Campobasso, 16 novembre 2015
Prot. n.  448                                            
                                                                             ACEM