ELENCO :: NEWS
giovedì, 17 aprile 2014
BENE MINISTERO LAVORI PUBBLICI SU SVOLTA QUALIFICAZIONE CON SOPPRESSIONE SOA
L’ACEM –  Associazione Costruttori Edili del Molise – accoglie con enorme soddisfazione le anticipazioni provenienti dal Ministero delle Infrastrutture sul disegno di legge delega relativo al recepimento delle direttive europee che disciplineranno il mercato dei contratti pubblici di lavori, servizi e forniture, in particolare per l’annunciata soppressione del sistema di qualificazione delle imprese edili improntato sulle SOA (Società Organismo Attestazione).
Sono ormai anni che l’Associazione esprime la necessità di un cambiamento radicale di rotta che passi per un superamento dell’attuale sistema di qualificazione basato sulle SOA,  che non è riuscito né a migliorare l’efficacia selettiva, né a sburocratizzare la produzione di documenti, assistendo per lo più al continuo richiamo al mantenimento degli assetti consolidati, al timore della destabilizzazione, alla paura del cambiamento.
Prendiamo atto con soddisfazione delle parole del direttore generale delle Infrastrutture, Bernadette Veca  -  spiega il Presidente dell’ACEM Corrado Di Niro -che ha aperto alla possibilità della qualificazione gara per gara, riconoscendo il fallimento sia del vecchio Albo Nazionale Costruttori che dell’attuale sistema Soa”.
Così come – continua il Presidente dell’ACEM  – apprezziamo la volontà di cogliere l’occasione del recepimento delle direttive non per limitarsi ad un semplice maquillage, ma per rivoluzionare l’assetto normativo, alleggerendolo in modo incisivo degli oltre 600 articoli che compongono il Codice dei Contratti ed il Regolamento attuativo, oltre ai 38 Allegati.”
Secondo l’ACEM, è su questa scommessa che si gioca il futuro del settore edile: o si riesce ad modernizzare e ad avvicinarsi agli altri sistemi, a semplificare radicalmente regole e procedure, a stimolare ed incentivare processi di aggregazione tra le imprese oppure il settore sarà  destinato ad una inesorabile agonia del mercato interno.
 
Campobasso, 17 aprile 2014
Prot. n. 121                                                                                                                                                                       
   ACEM