CORDOGLIO ACEM-ANCE MOLISE LUTTO FAMIGLIA PRESIDENTE GIUNTA REGIONALE TOMA
Il Presidente dell'ACEM-ANCE MOLISE Danilo Martino, anche a nome degli Organi amministrativi, del personale e di tutti gli associati, partecipa al grave lutto che ha colpito il Presidente della Giunta Regionale del Molise dott. Donato Toma per la scomparsa dell'amato padre. L'Associazione si stringe all'intera famiglia porgendo sentite condoglianze.



 
L’ACEM-ANCE  LAMENTA LA MANCATA INCLUSIONE DEL TERREMOTO DEL MOLISE NELLE AGEVOLAZIONI POTENZIATE DAL DECRETO AGOSTO DI ECO E SISMABONUS
 
 
Con una nota a firma del Presidente Danilo Martino, l’ACEM-ANCE Molise si è rivolta questa mattina (26 ottobre 2020) ai Parlamentari Molisani ed al Presidente della Giunta Regionale per segnalare  una disparità di trattamento nel decreto Agosto sul terremoto del Molise.
 L’Associazione degli edili ha fatto rilevare come la legge di conversione del decreto ha elevato del 50% il limite delle spese, sostenute entro il 31 dicembre 2020 per gli interventi da Eco e Sismabonus  in favore dei soggetti colpiti dagli eventi sismici del 2016 e 6 aprile 2009, in  alternativa al contributo per la ricostruzione,  escludendo dal beneficio il terremoto del Molise dell’agosto 2018 e del 2002.    
In considerazione dell’importanza dell’argomento, l’ACEM-ANCE auspica un interessamento e sollecita iniziative per sanare la disuguaglianza,  nell’interesse in primis dei cittadini molisani che hanno subito danni dagli eventi tellurici e quindi indirettamente anche delle imprese e dell’economia del territorio.

 




 
WEBINAR DELL'ANCE SUL SUPERBONUS GIOVEDI' 29 OTTOBRE ORE 14:30

A seguito dei riscontri ottenuti dai webinar organizzati nei mesi scorsi sul tema dei Superbonus, l’ANCE ha deciso di proseguire la campagna informativa sulle agevolazioni con incontri periodici d’aggiornamento sull’evoluzione normativa ed attuativa della disciplina. A questo scopo, alla luce delle novità apportate dal “Decreto d’ Agosto” (DL 104/2020) e della pubblicazione in Gazzetta Ufficiale dei Decreti sulle asseverazioni e sui requisiti tecnici dei bonus, l’ANCE ha organizzato un primo “follow up” giovedì 29 ottobre alle ore 14.30, che sarà aperto a tutto il sistema associativo e potrà essere seguito su piattaforma Zoom. Durante l’incontro, dopo una prima disanima delle novità, sarà dato ampio spazio alle istanze di chiarimento formulate dai partecipanti che, per motivi organizzativi, dovranno pervenire via mail, entro e non oltre lunedì 26 ottobre, all’indirizzo mail della Direzione Fiscalità Edilizia (fiscalitaedilizia@ance.it ), al quale fare riferimento per qualsiasi ulteriore necessità (tel. 06 84567.291-256).
 
 
CONVENZIONE CON STUDIO AMBIENTALE RICCI PER RINNOVO ISCRIZIONE ALBO GESTORI AMBIENTALI CAT. 2-BIS

Nella considerazione  che il prossimo 25 dicembre 2020 scadranno molte delle iscrizioni all’Albo Gestori Ambientali nella categoria 2-bis (trasporto in conto proprio), onde non far trovare in difficoltà le imprese iscritte per il trasporto dei propri rifiuti, l'ACEM-ANCE Molise ha provveduto a stipulare una convenzione con lo Studio di Consulenza Ambientale Gaetano Ricci di Larino, che riserva condizioni di favore agli associati per le inerenti pratiche di rinnovo.
 
Per ogni vostra opportuna valutazione e conoscenza, si invita a visionare la convenzione, contenente il dettaglio delle prestazioni offerte, le condizioni e la scontistica prevista. Convenzione-ACEM-ANCE-Studio-Ricci.pdf
 
Per beneficiare delle condizioni di favore, occorre esibire al predetto Studio l'attestato di iscrizione all'Associazione.


 
 
 
 
INCONTRO ACEM-ANCE CON ASSESSORE REGIONALE AI LAVORI PUBBLICI
 
Lunga riunione di concertazione e confronto quella svoltasi ieri mattina (8 settembre 2020) presso l’Assessorato Regionale ai Lavori Pubblici tra l’Assessore Vincenzo Niro e l’ACEM-ANCE Molise rappresentata dal Presidente Danilo Martino, insieme al Direttore Gino Di Renzo. Oggetto dell’incontro principalmente gli interventi infrastrutturali che saranno candidati dalla Regione sul Piano di aiuti a sostegno delle economie europee, meglio conosciuto come Recovery fund, un pacchetto di opere pubbliche da appaltare entro il 2023 ed i cui fondi andranno spesi entro il 2026.
Nel corso della riunione si è discusso anche del processo di aggiornamento del prezziario regionale delle opere edili. La Regione Molise, infatti, ha dato avvio alle relative attività, anche in sinergia con la Regione Umbria. L’ACEM ANCE ha rappresentato, inoltre, la necessità di pagamento dei fondi in avanzo di amministrazione.L’incontro è stato aggiornato alle prossime settimane per gli sviluppi legati agli argomenti affrontati e per discutere delle ulteriori questioni di interesse del settore.

 


 
APPALTI COMMISSARIO EMERGENZA SANITARIA: ISCRIZIONE ALL'ALBO
SI raccomanda l’iscrizione all’albo fornitori di Invitalia S.p.A.; requisito, questo, indispensabile per partecipare alle procedure d’appalto indette dal Commissario Straordinario per l’emergenza sanitaria, , ivi comprese quelle relative al potenziamento della rete ospedaliera nazionale, come disposto dal DL “Rilancio”, n. 34/2020.
L’iscrizione al predetto albo è sempre aperta e l’accesso è disponibile al seguente link: https://vendor.i-faber.com/invitalia/login.
 
 


 
PRESIDENTE  ACEM-ANCE INCONTRA CAPO GABINETTO MINISTERO AFFARI REGIONALI FRANCESCO RANA
 
 
 
Proficuo e costruttivo l’incontro avuto ieri pomeriggio (1° luglio 2020) dal Presidente dell’ACEM-ANCE Molise Danilo Martino con il Capo di Gabinetto del Ministero per gli Affari Regionali Francesco Rana, nel corso di una videoconferenza alla quale hanno preso parte anche il Vice Presidente Angelo Santoro, il direttore Gino Di Renzo e il funzionario dell’Associazione Immacolata Altavista.
 
Obiettivo della riunione:  rappresentare al Governo nazionale la situazione di crisi del settore dell’edilizia in Regione e sensibilizzare l’Esecutivo sui temi di interesse delle imprese.
 
Durante l’incontro, oltre che dei noti problemi legati alla crisi del settore, si è parlato anche del decreto semplificazioni in fase di adozione... (VEDI NELLE NEWS IL TESTO INTEGRALE DEL COMUNICATO STAMPA)

 



 
 EMERGENZA CORONAVIRUS: LA GUIDA DELL'ANCE PER LE IMPRESE 
 20200624-ANCE-Aggiornamento-7-Indicazioni-operative-COVID19.docx



 
AVVISO PUBBLICO REGIONE MOLISE SUPPORTO PICCOLE E MEDIE IMPRESE

Nell’ambito della situazione di emergenza generata dalla pandemia di Covid-19 e con riferimento alla crisi di carattere economico e sociale, conseguenza dell’emergenza sanitaria, la Regione Molise ha pubblicato un Avviso che si propone di supportare la prosecuzione dell’attività e la ripresa produttiva delle Piccole e Medie imprese (PMI) della regione Molise.
AVVISO agevolazioni per supportare le imprese e favorire la ripresa produttiva
Protocollo cantieti del 24 aprile 2020


 
 
 
DPCM 26 APRILE 2020 E RIAPERTURA CANTIERI
Si può scaricare di seguito il DPCM inerente la Fase 2 che il Paese è chiamato ad affrontare e che prevede la riapertura dei cantieri pubblici e privati da lunedì 4 maggio 2020. DPCM del 26 aprile 2020
 
Con l'occasione, si dà notizia della nota congiunta dei Ministri De Micheli, Patuanelli e Speranza che sottolineano, anche a seguito della firma del nuovo protocollo Mit, che il settore delle costruzioni, con particolare riferimento ai cantieri di edilizia scolastica, carceraria, di messa in sicurezza del territorio e di ERP, rientra tra i settori di importanza strategica per l’economia nazionale e che pertanto  solo i predetti cantieri potrebbero  essere riaperti già da oggi lunedì 27 aprile 2020, previa comunicazione alla Prefettura.

 
 
CIRCOLARE INPS TRATTAMENTI DI INTEGRAZIONE SALARIALE
 
Di seguito la circolare diramata dall'INPS sui trattamenti di  integrazione salariale. Si evidenzia in particolare per le CIGO, che maggiormente interessano le aziende associate, che le aziende stesse che trasmettono domanda sono dispensate dall'osservanza dell'articolo 14 del D.lgs n. 148/2015, fermo  restando l'informazione, la consultazione e l'esame congiunto che devono essere svolti, anche in via telematica, entro i tre giorni successivi a  quello della comunicazione preventiva. La dispensa dall'osservanza del citato articolo 14 significa, in particolare, che le aziende non sono tenute all'adempimento di cui al comma 6 del medesimo articolo e pertanto, all'atto della presentazione della  domanda di concessione dell'integrazione salariale ordinaria e dell'assegno  ordinario, non deve essere data comunicazione all'INPS dell'esecuzione  della procedura sindacale e l'Istituto potrà procedere alla adozione del  provvedimento autorizzatorio, ove rispettati tutti gli altri requisiti.
​Circolare INPS numero 47 del 28.03.2020

Di seguito anche la convenzione  con relativi allegati sottoscritta alla presenza della Ministra Catalfo,  fra ABI, Confindustria, Cgil, Cisl, Uil e le altre Organizzazioni di rappresentanza, rivolta a consentire l'anticipo dei trattamenti di integrazione salariale previsti dagli art. 18 - 22 del DL 18/2020 (Cura Italia). La convenzione opera per le imprese che hanno chiesto il pagamento diretto ovvero fruiscano della Cassa integrazione in deroga.

convenzione-anticipo-integrazione-salariali---corretta-Min-Lav-definitva.pdf  
Allegato-A)-CIGO-ex-Covid-19-30-marzo-def.pdf  
Allegato-B)-CIGD-ex-Covid-19-30-marzo-def.pd   f
Allegato-C)-ALTRE-CAUSALI.pdf
 
 
DPCM 22 MARZO 2020 CON ATTIVITA' SOSPESE E NON
Di il DPCM 22 marzo 2020, con le linee guida delle prescrizioni da osservare per i cantieri che rimangono aperti.
In particolare:
1.La disposizione di sospensione dal 23 marzo fino al 3 aprile di tutte le attività produttive, contenuta all’articolo 1 lettera a) del DPCM, non si applica alle attività i cui codici Ateco sono riportati nell’Allegato 1 al DPCM. Tra di esse, vengono ricomprese quelle riferite ai Codice ATECO 42 (ingegneria civile), 43.2 (Installazione di impianti elettrici, idraulici ed altri lavori di costruzione ed installazione) e 94 (Attività di organizzazioni associative). Tra le attività non sospese anche quelle relative alla raccolta trattamento e smaltimento rifiuti, comprese quelle delle costruzioni (comprese nel codice ATECO 38). Troverete in allegato un quadro dei principali codici ATECO di interesse del settore con l’indicazione delle attività sospese e non.
2.Con l’articolo 1 lettera d) restano consentite tutte le attività FUNZIONALI ad assicurare la continuità delle filiere delle attività di cui all’allegato 1.
3.Con l’articolo 1 lettera e) sono comunque consentite le attività che erogano servizi essenziali e di pubblica utilità di cui alla legge 146/90.

Per le attività sospese, le imprese hanno fino al 25 marzo per completare le attività necessarie alla sospensione.

Per quelle non sospese, si rammenta la necessità di rispettare quanto indicato nel protocollo di regolamentazione per il contenimento della diffusione del Covid – 19 nei cantieri edili condiviso tra ANCE, Ministro delle infrastrutture e dei trasporti, Anas S.p.A., RFI, Feneal Uil, Filca – CISL e Fillea CGIL, che si allega alla presente unitamente ad una nota di commento dell'ANCE


DECRETO LEGGE CURA ITALIA PUBBLICATO IN GAZZETTA UFFICIALE DL-Cura-Italia-pubblicato.pdf.pdf 

  
 
Protocollo-condiviso.docx sottoscritto da sindacati e Associazioni datoriali sulla gestione dell'emergenza coronavirus negli ambienti di lavoro.
 


EMERGENZA CORONAVIRUS: L'ACEM-ANCE MOLISE SCRIVE AL PRESIDENTE DELLA GIUNTA REGIONALE DEL MOLISE E ALL'ASSESSORE AI LAVORI PUBBLICI

Richieste-ACEM-ANCE-Molise-emergenza-coronavirus.pdf

EMERGENZA CORONAVIRUS: IL DPCM 11 MARZO 2020
DPCM-11-marzo-2020.pdf

 

                           

SINTESI NUOVO  Codice-contratti-D.lgs.-50-2016.pdf - Indicazioni-operative-ANAC-fase-transitoria-appalti-1.pdf 

Ultime News

avcpass
CATEGORIA: NEWS/2020

INCONTRO ANCE-ACEM CON ASSESSORE REGIONALE AI LAVORI PUBBLICI

Lunga riunione di concertazione e confronto quella svoltasi ieri mattina presso l’Assessorato Regionale ai Lavori Pubblici tra l’Assessore Vincenzo Niro e l’ANCE-ACEM Molise rappresentata dal Presidente Danilo Martino, insieme al Direttore Gino Di Renzo. Oggetto dell’incontro principalmente gli interventi infrastrutturali che saranno candidati dalla Regione sul Piano di aiuti a sostegno delle economie europee, meglio conosciuto come Recovery fund, un pacchetto...

Leggi tutto
avcpass
CATEGORIA: NEWS/2020

PRESIDENTE ANCE-ACEM INCONTRA CAPO GABINETTO MINISTERO AFFARI REGIONALI FRANCESCO RANA

Proficuo e costruttivo l’incontro avuto ieri pomeriggio dal Presidente dell’ANCE-ACEM Molise Danilo Martino con il Capo di Gabinetto del Ministero per gli Affari Regionali Francesco Rana, nel corso di una videoconferenza alla quale hanno preso parte anche il Vice Presidente Angelo Santoro, il direttore Gino Di Renzo e il funzionario dell’Associazione Immacolata Altavista.   Obiettivo della riunione rappresentare al Governo nazionale la situazione di crisi...

Leggi tutto
avcpass
CATEGORIA: NEWS/2020

ANCE-ACEM, SPLIT PAYMENT: PROROGA ATTO SCELLERATO

La richiesta di proroga dello split payment che il Governo avrebbe avanzato a Bruxelles è un deliberato atto contro le imprese a cui si continua a togliere liquidità: Italia fanalino di coda Ue per rimborsi Iva.   “Se veramente sarà confermata, la richiesta di proroga che il Governo avrebbe avanzato in Europa, sarà l’ennesima prova che invece di voler aiutare le imprese si fa di tutto per farle chiudere soprattutto in questo momento”,...

Leggi tutto
avcpass
CATEGORIA: NEWS/2020

ANCE-ACEM MOLISE AVVIA IL TAVOLO CON LA REGIONE MOLISE: ORE DI CONFRONTO SUI PROBLEMI DEL SETTORE

Ore di discussione e confronto ieri mattina tra l’Assessore Regionale ai Lavori Pubblici Vincenzo Niro, delegato dal Presidente della Giunta Regionale a trattare i temi inerenti le imprese edili, il direttore del IV dipartimento Manuele Brasiello e il Presidente dell’ANCE-ACEM Molise Danilo Martino, il Vice Presidente Angelo Santoro e il Direttore Gino Di Renzo.   Oggetto del confronto, che ha segnato l’avvio di un tavolo periodico di lavoro, i principali...

Leggi tutto
joker123 live22 pussy88 buy dnp xe88