ELENCO :: NEWS :: 2020
Informazioni Trovate 22 in 4 Pagine
Pagina: <| 1  2  3  4  |> 

PRESIDENTE MARTINO: IL TEMPO DI INDUGIARE E’ FINITO. ACEM-ANCE MOLISE PRONTA A SCENDERE IN CAMPO PER IL POST EMERGENZA “ABBIAMO LE IDEE CHIARE” CON COMPETENZA E PROFESSIONALITA’ PER FERMARE IL DECLINO ECONOMICO DI QUESTO DOPO GUERRA.

Occorrono provvedimenti immediati, non possiamo più aspettare, con rammarico nel cuore dopo aver fermato tutti i cantiere con forte senso di responsabilità e cognizione. Lo comunica l’ACEM-ANCE Molise che decide di guardare avanti per scongiurare che molti cantieri non ripartano mai più e con essi anche molte attività di impresa di commercio, di produzione di inerti, asfalto calcestruzzo, auspicando provvedimenti mirati ma soprattutto non misure...

Leggi tutto

DELUSI DALL’ULTIMO DECRETO: ANZICHE’ SOSPENDERE I CANTIERI HA CREATO SOLO CONFUSIONE L’ACEM ANCE MOLISE SCRIVE NUOVAMENTE ALLA REGIONE

Il decreto ultimo varato dalla Presidenza del Consiglio non si è rivelato così com’era stato annunciato e oltre ad aver lasciato aperto tantissime attività a dispetto delle anticipazioni che parlavano di una chiusura generalizzata per contrastare il coronavirus, ha gettato ancor di più nell’incertezza il settore dell’edilizia, chiamato a districarsi  nel capire quali lavori possono essere  svolti e quali no. Lo segnala l’ACEM-ANCE...

Leggi tutto

ANCE-ACEM MOLISE: RIMEDI INSUFFICIENTI DAL DECRETO CURA ITALIA SETTORE EDILE DIMENTICATO E MANCANZA DI MISURE INCISIVE

L’ANCE-ACEM MOLISE  giudica insufficienti le recenti misure adottate dal Governo con il decreto “Cura Italia”,  che non solo non tiene in conto il settore dell’edilizia come ci si aspettava, ma lascia ancora di più nel caos per la mancanza di certezze e di provvedimenti di immediato riscontro e applicazione.   In primo luogo, l’Associazione degli edili molisani reputa non adeguati i fondi stanziati per gli ammortizzatori sociali...

Leggi tutto

ACEM-ANCE SCRIVE ALLA REGIONE E AI VARI ENTI: NON CI SONO LE CONDIZIONI PER CONTINUARE A LAVORARE OCCORRE UN PROVVEDIMENTO DI SOSPENSIONE DEI CANTIERI

L’ACEM-ANCE MOLISE in relazione all’emergenza Coronavirus esprime la forte preoccupazione per la mancanza ad oggi  di  provvedimenti atti alla gestione dell’emergenza nel campo delle costruzioni e si interroga su quale sarà il destino del comparto edile molisano già flagellato dalla profonda  crisi che, negli anni, ha colpito tutta l’Italia. L’Associazione, unica  che rappresenta le imprese edili molisane, nel segnalare...

Leggi tutto

COVID-19, ANCE: COSTRETTI A SOSPENDERE CANTIERI IN TUTTA ITALIA Impossibile garantire sicurezza e salute dei lavoratori secondo le ultime disposizioni del Governo. Necessario provvedimento immediato che consenta alle imprese di fermare i lavori

“Nel rispetto delle indicazioni contenute nel DPCM dell’11 marzo e vista l’impossibilità di assicurare in tutti i cantieri le indispensabili misure di sicurezza e di tutela della salute dei lavoratori con grande senso di responsabilità ci troviamo costretti a chiedere un provvedimento che consenta di poter sospendere i cantieri, fatte salve le situazioni di urgenza ed emergenza. Dobbiamo prendere atto che non ci sono le condizioni per poter proseguire”....

Leggi tutto

CORONAVIRUS: CHE DEVE FARE L’EDILIZIA? OCCORRONO INDICAZIONI UNIFORMI SU COME COMPORTARSI E MISURE STRAORDINARIE PER SUPERARE L’EMERGENZA

L’ACEM-ANCE Molise segnala la situazione di incertezza e confusione su cosa devono fare le imprese in questa emergenza e la necessità di un’indicazione chiara e precisa per garantire uniformità di comportamenti ed evitare decisioni prese da ciascuno di propria iniziativa che contribuiscono ad aggravare ancor di più la situazione di difficoltà sia nell’ambito degli appalti pubblici che dell’edilizia privata.   In tali sensi,...

Leggi tutto
Pagina: <| 1  2  3  4  |>